Pagina Dalmazia |


 

Caisole (Beli)


(servizio di Massimo Barbo - foto di Franco Sirol)



 

Cenni storici e notizie:

Alle falde dei monti Sis e Alto sull'Isola di Cherso sorge l'antico villaggio di Caisole (Beli in croato), gi sede di un castelliere preistorico fortificato. Divenne castrum romana e durante tutto il periodo romano fu il secondo centro commerciale pi条 importante dell'isola dopo Ossero. Il paese fu successivamente meta frequente delle scorrerie dei Saraceni ed in seguito vittima delle piraterie dei Croati e dei Narentani fino all'anno 1000 quando accolse la protezione della Serenissima che dovette, da allora, affrontare le mire egemoniche dell'Ungheria sull'isola. Secoli di prosperit nei traffici commerciali caratterizzarono la vita di Caisole che fu devastata e depredata solo nel 1606 dagli Uscocchi, i temibili pirati serbo-croati. Con la caduta della Serenissima nel 1797, l'intera isola pass䤹 al dominio austro-ungarico fino al 1918 quando fu assegnata al Regno d'Italia. Nel 1947 anche l'isola, come l'Istria, fu ceduta alla Jugoslavia che, allo stesso modo della penisola istriana, agevol l'esodo degli autoctoni italiani. Con la disgregazione della Federativa jugoslava l'isola entrꄱ a far parte della neonata Repubblica di Croazia nel 1992.  (*)


Massimo Barbo - TuttoTrieste.net

 


 

Galleria fotografica (di Franco Sirol):

 


 

 

Bibliografia:

Dario Alberi, "Dalmazia, storia, arte, cultura", Lint Editoriale Trieste

 




 

 

 




(*) Pur compiendo ogni ragionevole sforzo per assicurare che i materiali ed i contenuti pubblicati nel presente sito siano attentamente vagliati ed elaborati con cura, errori, inesattezze ed omissioni sono tuttavia possibili. Si declina pertanto qualsiasi responsabilit per errori, inesattezze ed omissioni eventualmente presenti nel sito. Nessuna responsabilit viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto esposto su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiali da questo sito. Leggi il disclaimer completo.


 

 




Pagina Dalmazia |