| LISTA FOTO MATTE |




 


'taca anche ti la tua foto

sul nostro muro

qua ingrumemo foto strane, cocole, divertenti

insoma de tuto e de più

 

manda la tua a info@tuttotrieste.net



Geniale attraversamento pedonale
in via Revoltella





Tante volte te se trovi davanti a dei termini in sloven che, per chi no sa la lingua, te lassa un pochetin divertido...





...de gaver paura a ordinar una pizza...











Nel suo continuo peregrinar per i Stati Uniti
el nostro Maestro Leo ga trovà
(per puro caso, sia ben chiaro)
la più grande casa de perdizion del mondo





Al mulo Euro ghe xe venudo el dubio che la scrita su l'eticheta de sto vin poderia esser un insulto a qulached'un





El Maestro Leonardo ne manda una copia de un menù che el ga trovà in una pizzeria italiana in America:
de notar la quart'ultima de l'elenco...





Probabilmente a questi turisti no li calcola nissun



grazie a Fulvio Bussani



Eco quel che sucedi quando
triestini, partenopei e balcanici
se ritrova a lavorar insieme in tela stessa ditta:
una CONVIVENZA piena de MORBIN







Sempre el nostro Maestro Leonardo
a forza de 'ndar torzio per l'America nol saveva più dove 'ndar
cussì el ghe ga domandà informazioni a un che ghe ga risposto
caz kennesaw!



El Maestro Leonardo ga scoperto che anche in America
i sa che la vita xe fata a scalini...
quel che no se sa però, xe se dentro stò ristorante se magna sentai su le careghe o se xe dei apositi scalini per sentarse!












Bagnodoccia per i dedi
o
shampoo de doprar coi dedi?





Xe rivada in redazion stà foto con una richiesta de spiegazion per saver cossa che se pol meter sugar dentro un vaseto cussì picio




Una publicità poco ciara:
no se sa se xe riferida a la parona del local
o se xe l'esclamazion de un cliente che se ga scotà la lingua



grazie a Diana


Un ristorante che a l'ingresso te scrivi che se ciu....



tranquili, xe el mulo Euro in Montenegro
za prefinjena čula
altro no vol dir che
per palati raffinati
malignazi che no se altro!!!


Trovada in Francia una bira che no xe fata
ne col malto, ne col lupolo
bensì con le cagole ma no cagole qualsiasi:
cagole de Marsiglia!



grazie a Elisabetta


El Maestro Leonardo sempre a torzio per i States
el ga scoperto che come che noi gavemo
Samatorza de Sora e Samatorza de Soto
in America i ga stessa roba in Mississippi




A Trieste el cafè xe un rito e una tradizion
ma basta andar subito fora el confin a magnar qualcossa
che a la fine del pasto i te porta.... disemo un cafè
e speremo che'l sia bon!



grazie a Diego BlueDee


No, no, feme capir
mia mare cossa...!!!



grazie a Diego BlueDee


adesso i vendi fiatela de porco
no gavessi mai imaginado



grazie a Maureto


Diretamente da la TV de Atlanta (USA)
el Maestro Leonardo ne informa che xe in oferta
una picola......




Quando se disi gaver una certa esperienza




Quando un ghe tien al suo paese



de Max TuttoTs


Chissà quel che  pol suceder in sto pullman



Grazie a Diana

Uficialmente nominado corispondente a San Francisco per TuttoTrieste.net, Fulvio Bussani ga trovà una pizeria che ga un efeto afrodisiaco




El nostro amico Fulvio Bussani in visita a San Francisco in California
ga trovà el palazo più bel del mondo in assoluto




Per la serie "soto la defonta se stava sai più ben"
Va ben la machineta del cafè,
va ben el distributor de merendine,
va ben el distributor de bibite
ma questo manca proprio de le nostr parti,
altro che soto l'Austria...




Contiuna i ritrovamenti de misteriose tabele da parte del
Maestro Leonardo in giro per i States




El vero Alfista se lo riconossi de 'ndove che el scegli de postegiar
la sua Alfa
...a buon intenditor...




Grazie a Euro Ts


Eco l'insegna de un local de Salisburgo
dove no se capissi se xe riferido a la parona, a l'oferta o a quela che xe scampada senza pagar el conto



Grazie a Riccardo de I Sardoni Barcolani Vivi


El Maestro Leonardo ne segnala quele mulone americane che neta tuto
Una operazion de marketing non indiferente dato che solo le più bone pol netar con sti prodoti




Credo che un nome più bel no i podeva intivar per le salvietine profumate che i ne ga dà in un ristorante de pesse




Tante segnalazioni ne xe rivade in redazion de gente che, chi preocupada, chi incuriosida, se domandava cossa fa sto Ugo







Se pronuncia UA UA e vol dir BUS BUS
ma el perchè a Lanzarote i ciama cussì le coriere xe ancora ogi un mistero per i titubanti passegeri triestini



Grazie a Robi



Tra tute ste scrite in giaponese no se capissi un qraz
e i te lo specifica anche lori



Grazie a Riccardo Cepach inviato speciale a Tokio


Sempre el nostro caro Maestro Leonardo, inviato speciale negli States, ne proponi questa candela aromatizzata, de impizar solo quando un g....



 

Ancora el Maestro Leonardo, nei suoi tour per i teatri americani, ga incontra Pepi col suo camion


 

Un nostro afezionado visitator ga scoperto che a Tenerife xe:

 

1) un albergo ambiguo dove se pol chieder compagnìa



 

2) un local dove xe meio no saver cossa ordinar



 

3) un bar ristorante dove el paron xe un ditator che te porta in tola quel che vol lui e bisogna dire che xe bon



Grazie a Davide Cavelada

 


No se capissi ben se stò albergo ciapa el nome da la parona o dal tipo de clientela che abitualmente lo frequenta

Grazie a Diana

 

Cossa ga de strano una scanzia de una botega con la Radenska e l'Ajvar?

Niente se la foto no la gavessi fata el Maestro Leo in un boteghin nei Usa

 

Maureto, el nostro inviato a Montecatini ga scoperto come che  l'ipodromo del posto ga origini domace

 

Ma a stà roba per cani, no i podeva darghe un nome meno eloquente?

 

Eco una maniera anglo-balcanica per dir che xe

TUTO A POSTO

 

L'ideale per le partenze verso i posti de vilegiatura,

xe gaver un borson capiente, un bidon insoma!

Grazie a Diana

 

Pecà no gaverlo scoperto prima

questo fantastico prodotto ne gavessi salvado da questa dificile estate del 2014

grazie a Ivano

 

La nota botega de prodoti svedesi no finissi mai de stupirne

come con stà lampada che xe pericolo che la te caschi in testa per via de la vida mola....

Grazie a Maureto

 

Ecolo el Maistro Leonardo, riconossudo a livel mondiale

...si ma se te se sposti...

thanks Maestro Leo around the U.S.A.

 

Per la tua sicurezza e per la tua tranquilità che no se perdi gnanca una ioza, ricordite sempre de meter le zinture de sicureza

grazie a Diana Bibita

 

El mulo Aldevis ga pena traslocà in t'un novo quartier a Londra ma i paroni de casa ghe ga lassà dentro strani letrodomestici che par volerghe mandar ambigui messagi...

 

 

No se capissi cossa che fa tanto de novo stò brasilian

by Aldevis - Londra

 

Quando la realtà supera la fantasia

eco el sugerimento de un noto centro comerciale qua vizin

su come brusarli (manca la R ma i xe foresti)

grazie a Antonio Russo

 

Bisogna sempre esser positivi

Grazie a Antonio Russo

 

Triestini in gita a Spalato ga trovà i

CONDOTI IMPOSSIBILI

Grazie a Antonio Russo

 

Questo camion no trasporta nagane, tare o legere ma solo...

 

questo inveze el doprava ma no se sa cossa

Grazie a Antonio Russo

 

Eco due locai de Londra:

in uno se magna ben, in quel altro se sta freschi

grazie a Aldevis

 

La più fantastica fermata del bus de Trieste xe questa de la 42 a Prosecco

Grazie a Maureto

 

Cossa rapresenta sta inferiada de un porton in via San Nicolò?

No sarà miga stada la sede de una casa de toleranza nei tempi che fu?

foto de Lorenzo Brivez

 

El famoso pesseto Nemo, protagonista de un indimenticabile carton animato, xe passà per Casablanca prima de passar per Capodistria:

 

te son finì a culatada sul iazo?

eco el profumo per quando te ga el daur arossado!

grazie a Lorenzo Brivez

 

Chi gavessi mai pensado che in t'un posto turistico come la Gran Canaria ghe sia una spiagia 'ndove che no te se diverti tanto, anzi te se proprio sco....

grazie a Sonia

 

locandina comparsa in t'una mensa citadina

 

eco quel che se pol trovar tra i imprevisti del Monopoli

grazie a Maxino

 

La mulona Luisa, dopo esserse zogada con un conubio tra antico Egitto e moderno Photoshop, creando un altro tipo de "tablets" rispeto a quele originali antiche

 

la ga trovà questa foto in t'un vecio libro del 1906:

questa riproduzion no xe manipolada, xe originale cussì

 

un batel come tanti altri...

...ma questo ga un nome che xe tuto un programa:

grazie a Andrea Montedoro

 

No se sa come la ga fato a meterla la ma

sopratuto no se sa come l'andarà via

e pezo ancora: come passo?

by Lorenzo Brivez

 

eco un utilizo inteligente del porta-biberon

per la bumba.... de papà!

 

Quanti saria disposti a spender per un tapedin utile come questo?

bravo el nostro Lorenzo Brivez

 

riparazioni fai da te

 

 

Come fa stò tizio a star in stà maniera pozado sul baston?

Chissà, una roba xe sicura: che el tipo xe pien de morbin!

mitico Lorezo Brivez

 

El mulo Cayo ga scoperto come che vien doprado el legno dei alberi taiai in Val Rosandra:

 

 

cossa che vol dir dimenticarse de far i compiti

e dover far tuto un atimo prima de rivar a scola...

 

probabilmente le sarà anche bone, fate ben per durar nel tempo, comode e eleganti e anche sportiva

ma me ga fato sai rider una marca de scarpe che se ciama

BIRIMBAU !!!

Tropo cocolo!

 

el mulo Maxi, in gita a Amsterdam, ne segnala stò ristorante dove de sicuro merita 'ndar magnar la fetina ma pareria che la parona sia sai "cordiale"

grazie a Maxi Scaramelli, triestin patoco che vivi a Milan

 

Una nova stupenda iniziativa de un giovine imprenditor triestin

Altro che PortoSanRocco, altro che PortoCittà

finalmente quartieri fighi con vista sul Pedocin

grazie a Euro

 

Diretamente dai Steits

eco un prodoto per una dieta sana:

sai bon ma anche sai ontolado

da Maureto Vivian

 

diretemante da un negozio de Trieste una vasta oferta de c....

comunque la regola xe sempre quela:

più el xe grande più el costa, no se scampa!

 

 

de Lorenzo Brivez

 

una foto de la mula Roberta in vacanza a Creta:

speremo che in stà baia la gabi rivado anche a far el bagno e no solo andar in bagno...

 

una cocola vigneta mandada de Fabio da la Crucchilandia

grazie a Fabio Fumi

 

...no tuti pol vantarse de gaverlo co'l mangos

 

da Lorenzo the Brivez

 

Tanti de lori gaverà pensado mal de sto automobilista che pareria che el gabi stropà el porton de stò condominio regolarmente abitado, in verità i inquilini xe perlopiù anziani che lui ga pensà de difender da l'intrusion de potenziali ladri.

No xe che la zente no podeva 'ndar fora, xe che i banditi no podeva 'ndar dentro e se anche i rivava no i podeva portar via gnente!

da Lorenzo the Brivez

 

Aldo, l'instalador più famoso de Trieste grazie al suo furgonzin,

el ne ga mandà la sua foto per ricordarne che, grazie a lui,

xe stado sfatado el colmo de l'idraulico che se la fa indosso col condoto in spala....

...adesso spetemo che vegni sfatado de qualched'un l'altro colmo de l'idraulico che xe quel de gaver el fio che no capissi un tubo!

 

cossa dovessi servir quel blocadisco sul bauleto del motorin?

che sia solo una question de aerodinamica?

de Lorenzo Antognolli

 

El vecio devi gaver ciapado in parola el mulo de la concessionaria quando che, per venderghe l'auto, el ghe ga dito che la Punto xe talmente pratica che se la pol parchegiar in qualunque buso...!

by ARK

 

l'uso parsimonioso del scuter ghe ga permesso al suo paron de poder dedicarse a la coltivazion del mus'cio pe'l prossmo presepio

foto de Lorenzo brivez

 

zinque ani fa go fotografado stà Renault 4 che dichiarava, in sano linguagio triestin, de gaver ben 28 ani

dopo zinque ani son stà contento de scoprir che la machina sta ancora ben in Rion del Re

ala facia dei sui 33 ani, che per un auto xe veramente tanti

foto Massimo

 

In tela note tra el primo e el due de marzo 2011, la bora ga sufiado come mata e la ga fato un remitur per tuta la zità.

Tra i tanti video e foto che ga girado sul web, qua ve zontemo le foto inviade de Euro

...adio lampion.... e adio auto

(foto de Massimo C.)

 

...adio copi... e adio camini...

(foto de Massimo Cimini)

 

...adio Ursu... ma no, torna in rada dei...

(foto de michelets84)

 

No ve conteremo mai ne 'ndove che xe sucesso

ne chi che ga fato la foto

ne chi iera al volante

ma ve basterà saver che el "pilota" se ga giustificado disendo:

"pensavo che de una parte iera la rampa per vignir su e de qual'altra quela per 'ndar zo!"

 

Roian, Stock town:

vanzava un per de scale mobili che no i saveva 'ndove meter?

o xe forsi un novo giallo triestin dal titolo "dove porta quele scale?"

de Max

 

i strani suvenir che se vendi a Hollywood

foto mandada de Daniele

 

una foto che ricorda quel che iera fin qualche ano fa oltre confin:

una "gloriosa" Skoda che sorpassa un Ferazo!

Ma la Zastava 'ndove xe?

 

dovessi esser un libro per fioi

ma chissà de cossa che'l parla...

grazie a Marcelo de l'Argentina

 

un kolossal tuto triestin

(dalla rete)

 

10 marzo 2010: fortissime raffiche de bora distriga la zità.

Con la grande difficoltà che xe in zentro per trovar postegio,

i paroni de sti auti gaverà sicuro dito o pensado:

"ara che cul che go, go trovà parchegio..."

incomincemo con l'auto che xe restà soto el camion de la reclàm:

"che cul, go trovà proprio sule rive davanti la Stazion Maritima e vizin de stò tabelon che cussì me ripara dela bora e no me scardina la portiera co monto e smonto"

 

"ma vara che cul che go, go trovà parchegio in Piaza Dalmazia..."

 

 

"ara che cul che go, un bel postegio vizin el porton de casa"

foto trovade in rete ma me par che el fotografo se ciami Marega.... bravo mulo!

 

PS: oviamente se auguremo che i sventurai paroni de sti auti possi gaver el giusto risarcimento come ghe lo auguremo a tute le persone che ga subido dani pervia del maltempo.

 

9 marzo 2010: fortissime raffiche de bora a Trieste

se ga ribaltà anche el furgon de la reclàm sule rive

Foto de Franz

 

Un originale lavandin in un condoto de Lubiana

devi esser proprio bel lavarse le man qua....

foto fata de Tullio

 

Eco come xe andada veramente la storia del tragheto arenadose in Dalmazia

inviada da Stefano

 

...e dopo i disi che el triestin no ga spritio de iniziativa, no ga idee e speta che tuto ghe sucedi intorno senza mover un dito.

L'ingegnoso e msterioso inventor de questo parabrezza per vespe smentissi tute queste false dicerie.

foto de Lorenzo el brivez

 

A veder cussì la foto de sta barca no pol sembrar gnente de strano

ma se ve contemo che la xe fondada a San Giovani la de l'ex OPP

qualcossa de strano ghe xe.... o forsi anche no visto che

SE NO I XE MATI NO LI VOLEMO

foto scatada de Fulvio Di Gregorio

 

Dal nostro inviato speciale in Australia, Dario Cocolon,

eco una foto incredibile de la tempesta de polvere che ga colpido Sydney

No xe tanto per la polvere quanto per quel che compari che xe de 'ver paura.

 

Eco la classica culata de Niu Iork

diretamente dai States, el cestista Andrea Cavaliero col colega Alain Digbeu ripresi da quel mato de Andrea Sunshine Pecile

 

Momento de crisi per el sofer dela Trieste Trasporti:

no'l saveva più ne dove che'l iera ne dove ch'l gaveva de 'ndar!

Epur le indicazioni xe ciare:

da Villa Oberdan a Piazza Carsia

foto scatada in Piaza Oberdan (o forsi Piaza Carsia)

da Anny Futizza (fine novembre 2008)

 

Una foto de Lorenzo brivez che ga scovà stò fenomeno de scooterista

Povero el passeger che se beca in schena i tiri del bauleto ma del resto fa figo veder el gomin messo verso de fora

 


Sempre Daniele da Los Angeles ne manda una foto de un per de carte messicane

El comento vien da se

 

 

TRIESTE COME NAPOLI

In un local in zona Ponterosso

el portacenere xe stado fissado al tavolin con un morseto

perciò che no i ghe lo freghi

(foto de Maureto, Trieste)

 


 

Cossa ga de strano 'sta foto?

Par una normale foto de un picio che dormi tranquilo nel suo passegin.

Ma struchè sora la foto per veder ingrandido el detaglio nel cercio,

capiré che mama furba che ga 'sto fio!

Autor de la foto: Massimo

se no se capissi ben, sul pacheto de ciche scrivi:

IL FUMO UCCIDE

 

 

a cura de Max per TuttoTrieste.net



 


 





Va a la home page



| LISTA FOTO MATTE |