El Mercadindio de TuttoTrieste.net


rubrica de consigli e proposte, una risposta per ogni tua question, la soluzion de tuti i tui problemi, l’analisi completa dei fati e dei misfati, ogni gropo sul suo petine

 

i televisori de ieri e de ogi

Ciao a tuti cari i miei polastri e mie bele polastre, quanti de voi me domanda consili su che tipo de televisor comprarse per no sbaliar marca e model. Mi ve ringrazio per la fiducia ma penso che ogidì un televisor val l’altro, bisogna decider quanto grande se lo vol e quanto se xe disposti a spender, ricordandose sempre quel che diseva el mio compare dindio de Buie: “poco ti paghi e poco ti ga!”. Oramai xe la manìa dei televisori al plasma, quei piati in pratica che se li pol anche impicar sul muro come un quadro. Cristali liquidi, pixel, freqenza megaherz, canai satelitari, digitale terestre e canal de Ponte Rosso, xe solo un pochi de sti termini che circola nel mondo de sti televisori super tecnologici. Ogi co’l televisor se pol ciapar otomila canai de tuto el mondo in tute le lingue e a tute le ore e stando comodamente sentai co’l telecomando in man. Eh si, bei quei tempi lontani quando gavevo sie ani e a casa iero mi el telecomando con papà che me diseva: “polastro, va cambiar canal e meti sul due” e mi corevo a fracar un boton che iera grande e duro e per far forza tante volte sburtavo indrio el televisor con tuto el careto che lo tigniva. E per fortuna che quei ani iera solo el primo, el secondo e Capodistria cussì el servizio de telecomando iera ridoto al minimo. Ah si, iera anche de andar a sbassar el volume come lavor e bastava andar a girar la riodela su sti televisori co’l tubo catodico che i pesava una cifra e i iera in bianco e nero: robe che la muleria che stò ano se laurea no riva gnanche imaginarse, quindi tuti i altri che dela television in bianco e nero ga anche un vago ricordo i fazi una picia considerzion: quanto se veci! Quela volta bisognava spetar la sera per veder un film, ogi se pol prenotarlo via cavo o via satelite o se pol vardar un dvd o una videocasseta. Eh le videocassete, anche lore le stà sparindo ma ve ricordè che magia che pareva quando xe comparsi i primi videoregistratori e i te contava che te pol registrarte un film o un partida de balon anche col televisor studado e vardartela co te gavevi voia ti? Come se podeva no stupirse davanti a un simile prodigio quando se iera tuti abituai a andar a indrizar l’antena perchè se vedeva formighe co i trasmeteva el telegiornale? Come xe imaginabile che solo ti in quel momento te possi vardar un film in television e i altri no? Bastava un poca de bora per far saltar i canai e bastava do ioze de piova pervia che te disturbi la visuale sul schermo. Quindi scolteme mi, comprè che televisor che ve gusta tanto con el hom-tiater, el dolbysuraund e i cristali liquidi se vederà sicuramente sai sai ben. Ma stè ‘tenti a no insempiarve tropo, ogni tanto distudela!!

Ciao polastri e polastre, se bechemo la prossima e bnon domila e oto a tuti.
 

scrivighe al Dindio, lui un consiglio te lo darà

mercadindio@tuttotrieste.net

 

eco i argomenti tratadi a dighelo al Dindio

 

 

 

 

"El MercaDindio" è un copyright di TuttoTrieste.net di Massimo Barbo

Il disegno del MercaDindio è stato realizzato da Alessandro Bonin

Tutti i diritti riservati - All rights reserved