El Mercadindio de TuttoTrieste.net


rubrica de consigli e proposte, una risposta per ogni tua question, la soluzion de tuti i tui problemi, l’analisi completa dei fati e dei misfati, ogni gropo sul suo petine

 

Miliorar i trasporti urbani

Ciao a tuti miei polastri e mie bele polastre, son el vostro Dindio de fiducia, no un Dindio qualsiasi ma el meo, ossia el MercaDindio. Co vado torzio per zità, me capita spesso de ciapar la coriera. Xe bel, adesso che son un dindio famoso, che la gente me riconossi e me saluda, me domanda informazioni, me da la zata e qualche fiol me domanda anche l’autografo. L’unico problema che go, però, xe che perdo un mucio de tempo per timbrar el bilieto. Si perché probabilmente per risparmiar schei i novi bilieti xe de carta cacao e a meno che no te lo gabi pena ciolto in apalto o in edicola el fa el difizile per lassarse timbrar. Anche la rete, ossia l’abonamento mensile, che costa una bela scariga de pila anche se proporzionalmente ai bilieti te fa sparagnar, la xe talmente fiapa che a fine mese la xe tuta slambriciada che par l’abonamento a qualche coriera de un lontanissimo paesoto de l’India. No stemo parlar po’ de quei novi e rivoluzionari bilieti per diese corse, te risparmi un Euro rispeto a ciorne diese tochi singoli ma no te pol dividerte el blocheto a casa con la familia o coi amici come una volta, perchè el bilieto xe unico e no se lo pol far a tochi. Ma passi anche ‘sta geniale trovata economica del gestor dei trasporti urbani triestini, quel che xe veramente fastidioso xe che stò bilieto xe longo che in portafolio no’l te stà, el ga ste diese strichete che vien marcade e sbregade in canton ogni volta che te monti in coriera dove te se trovi a dover combater con quel mostro de ordegno che per talian se ciama obliteratrice e che no la vol saverghene de bilieti slambriciàdi e de carta cacao. Tante volte me vien cussì nervoso che me se indriza le piume del daur come un pavon che dispicassi el timbrariol, ops volevo dir l’obliteratrice, e ghe lo tirassi drio al controlor. E alora mi me digo, demoghe lavor a tanta muleria che xe a casa a remenarse, rimetemo in ogni coriera el bilietaio, un putel che te sbusi el bilieto co’ te monti e che te lo possi anche vender sul momento se no te ga avudo tempo de ‘ndar a comprarlo. Forsi saria una spesa in più per la dita che gestisi el trasporto ma forsi che i soldi ghe tornassi indrio co’l fato che tuti dovessi pagar el bilieto e nissun portoghese girassi a sbafo.

Ciao polastri se bechemo la prossima.

 

 

scrivighe al Dindio, lui un consiglio te lo darà

mercadindio@tuttotrieste.net

 

eco i argomenti tratadi a dighelo al Dindio

 

 

 

 

"El MercaDindio" è un copyright di TuttoTrieste.net di Massimo Barbo

Il disegno del MercaDindio è stato realizzato da Alessandro Bonin

Tutti i diritti riservati - All rights reserved