El Mercadindio de TuttoTrieste.net


rubrica de consigli e proposte, una risposta per ogni tua question, la soluzion de tuti i tui problemi, l’analisi completa dei fati e dei misfati, ogni gropo sul suo petine

 

...ah le vacanze in autostrada...!!!

Ciao a tuti polastri e polastre, come va con le ferie? Finide, in corso o ancora de far, le ferie xe sempre le ferie, le tanto sospirade ferie estive che spetemo come no so cossa! Tanti de voi me ga scrito che ga zercą de meter in pratica la tecnica de socializazion co se xe in fila in auto che ve go consilią l'altro mese e i risultati xe stai clamorosi, xe chi adiritura ga trovą la morosa. Altri ga trovado quei che ani indrio i ghe ga lassaą puff, altri ancora ga trovą un che traficava sigarette de contrabbando ma tuto somado xe casi isolai, l’importante xe che no ve gavč anoią a star la, fermi come picarini, in mezo l’autostrada a spetar che vadi avanti. Per chi le ferie le ga passade in Istria ghe xe stade due novitą: la prima estate senza i confini con la Slovenia e la nassita dela vigneta che ga fato storzer tanti musi. Per fortuna che i mati i ga pensą de far el tacomaco come in Austria perchč se i se gavessi insogną de tirar su i casei autostradali la caduta dei confini saria stada come gnente. Ma al de fora del fato che i gavessi podł far la vigneta stimanale, mensile, giornaliera o magari anche oraria, quel che bisogna dar ato xe che ogidģ questo xe el sistema pił bel per pagar l'autostrada e mi me domando cossa che i speta de farla anche in Italia. Tuti i casei vignissi butai via e tante file saria evitade e con lore tanti nervi e tanto tempo guadagną. Inutile che i te la meni che se te se fa el telepass (quel ordegno de tignir in auto che te alza la stanga co te passi e te fa rivar el conto a casa) te eviti la fila perché co le code al casel le xe longhe cinque chilometri o anche pił, che te gabi el telepass o no, la fila te se la bechi uguale. Provč pensar ogi a un turista svedese che vien zo con l'auto per 'ndar in ferie in una qualunque parte dopo Bologna. Dopo gaver traverą meza Europa fermandose solo per far merenda e 'ndar in condoto, ecolo meterse in fila al casel de Tarvisio, dopo un per de ore a quel pił avanti de Quarto d'Altino. dopo poco denovo el casel de Mestre e po l'ultimo casel per 'ndar dove che'l pensava de far le ferie, che sia Rimini o la Liguria o la Puglia. E un bel tacomaco sul vetro no saria meio? Dipendi, perchč se gavč comincią a trovar gusto a star in fila in autostrada e ciacolar con quel in tel auto vizin, viva i casei de l'autostrada, viva la fila e viva el triestin mato che ga sempre voia de far festa!
Ciao polastri, ala prossima e bone ferie a chi ga ancora de 'ndar e ben tornai a quei che le ga finide... coragio!
.

 

scrivighe al Dindio, lui un consiglio te lo darą

mercadindio@tuttotrieste.net

 

eco i argomenti tratadi a dighelo al Dindio

 

 

 

 

"El MercaDindio" č un copyright di TuttoTrieste.net di Massimo Barbo

Il disegno del MercaDindio č stato realizzato da Alessandro Bonin

Tutti i diritti riservati - All rights reserved