El Mercadindio de TuttoTrieste.net


rubrica de consigli e proposte, una risposta per ogni tua question, la soluzion de tuti i tui problemi, l’analisi completa dei fati e dei misfati, ogni gropo sul suo petine

 

Bon domila-e-nove a tuti!!!

Ciao polastri e polastre, bon ano a tuti! Par incredibile ma semo za nel domila e nove e pensar che ani fa vardavimo al domila come a chissà che data, pensavimo che tuto saria cambiado, pensavimo chissà come che sarà viver nel domila, adiritura zerti malignazi diseva che col domila vigniva la fine del mondo! Tra el dito e el fato xe za nove ani che xe passado el domila e come ogni ano che passa el mondo par che’l vadi sempre più indrio inveze che andar avanti. Crisi de soldi, povertà, guere, epidemie xe i argomenti che impinissi le pagine dei giornai come che sucedeva prima del domila. Ma polastri miei, zerchemo noi de vardar avanti con fiducia zercando magari de far qualcossa de bon anche noi per iutar, nel nostro picolo, a miliorar stò mondo che va a rodoli. Pertanto voio augurarve a voi tuti tanti tanti auguri per el novo ano, auguri anche a chi che postegia l’auto in terza fila con le quatro frece e torna dopo meza ora disendo “iero via solo do minuti”,  auguri a tuti i cani e sopratuto ai sui paroni che no i riva in nissuna maniera a tirar su el drek che i amici con quatro zate mola sul marciapìe, auguri al vizin de casa che fin dopo la mezanote el varda la television col volume al massimo perchè el xe un poco duro de orecia, auguri a quel che lassa sempre el motorin davanti el porton de casa cussì che i altri co ga de passar devi far acrobazide per no butarghelo pertera, auguri a quei che prima decidi de asfaltar le strade e dopo i le fa sbusar per lavori, tanti auguri a quei che no se alza mai per lassarghe el posto a un anzian, auguri anche a quel pek che con la botega piena de roba e de gente in fila ga mandà via un povereto che ghe ga domandà se ghe vanzava un tocheto de pan, auguri a tuti i botegheri, centraliniste, consulenti, comercialisti, instaladori e bandai che zercherà de cazarnela anche stò ano,  auguri a quei che vendi piastrele de color diferente doprando la solita scusa che xe colpa dela cotura, tanti auguri a quei che, sentadi dentro una nova fuoriserie, i firma letere de licenziamento perchè no xe soldi, auguri a tuti i operai e i impiegati che se da maladi perchè no xe voia de andar a lavorar e auguri a quei che scrivi che un xe stado becado a far el delinquente ma no i scrivi gnente quando vien fora che i se ga sbaliado e lu delinquente no xe mai stado!

Insoma in tela lista qua sora ghe go fato i auguri a un picolo grupeto de polastri che go voludo espressamente elencar pervia che no i se senti taiadi fora quando qua soto ghe farò i auguri a tuti i polastri e le polastre dela zità:

BON DOMILA-E-NOVE A TUTI!!

 

 

scrivighe al Dindio, lui un consiglio te lo darà

mercadindio@tuttotrieste.net

 

eco i argomenti tratadi a dighelo al Dindio

 

 

 

 

"El MercaDindio" è un copyright di TuttoTrieste.net di Massimo Barbo

Il disegno del MercaDindio è stato realizzato da Alessandro Bonin

Tutti i diritti riservati - All rights reserved