El Mercadindio de TuttoTrieste.net


rubrica de consigli e proposte, una risposta per ogni tua question, la soluzion de tuti i tui problemi, l’analisi completa dei fati e dei misfati, ogni gropo sul suo petine

 

e dopo i cinghiai xe la volta de la balena

E dopo i cinghiai, eco a voi siore e siori, polastri e polastri, cocai e sardele….. la balena! Anzi la megattera! Ogidì no esisti bestia del regno animale che no possi farse i afari sui a Trieste, che le finissi subito in prima pagina. Stò giro ghe toca ala megatera, una bela, cocola ma tanto grossa bestia, che, no se sa ne come ne perchè, la xe rivada fin dele nostre parti. Daghe avistamenti de qua, afiancamenti casuali de barche de la, temerari giornalisti sub che va vizin per fotografarla. Ben no me crederè ma de quando sta balena nuda pe’l mar de Trieste, dei cinghiai no se sa più gnente. Nissun li vedi più, no xe grave darghe o no darghe de magnar, forsi i gira in giardin de casa nostra ma noi semo talmente intenti a studiar coss’che fa stò cetaceo che gnanche se inacorzemo de lori. Co vado in bar e buto l’ocio ale notizie del giornal che scrivi articoli su articoli per tute stè bestie, me vien de pensar che tuto somado vivemo in tuna zità felice, in tuna zità che gaverà i sui problemi col trafico, col porto, con la disocupazion, con la crisi economica, con le pantigane a barcola e coi veci che rugna co i monta in filovia, ma che tuto somado xe una zità che stà meio de tanti altri posti. Pensemo a quanti loghi in Italia patissi problemoni con le scovaze che resta in strada, con banditi che rapina ogni giorno una banca diversa, con manigoldi che ruba auti, motorini e forsi anche coriere e tochi de treno e noi inveze qua gavemo de lamentarse perchè i ga stà tropo tempo per far San Giacomo nova, perchè i ga spostà la fermata del bus e perchè el postin va prima de siora Ucia inveze che de mi. E quando riva una bestia nova, grande o picia che la sia, eco che gavemo de cossa leger sul giornal e de cossa parlar in osteria coi amici. Tanto clamor ga fato i cinghiai che fina una baba studiada come la Margherita Hack la ghe ne ga parlado co la iera ospite in tela trasmission de Fazio. Mi come dindio me son subito schierado in difesa de ste povere bestie che i voleva coparle perchè le iera diventade tropo zitadine ma per superar stà longa polemica go pensà de ciamar una mia vecia amica che vivi nei mari lontani e el successo dela campagna in difesa dei cinghiai xe  stado imediato. Oci puntai sula megatera, testa voltada ai cinghiai! Polastri, anche stò giro ghe la go fata! E chi ghe la caza al MercaDindio!

Ciao polastri e polastre, ala prossima e se ve capita anche a voi de incontrarve in mar con la balena, diseghe pur che se amici miei!

 

scrivighe al Dindio, lui un consiglio te lo darà

mercadindio@tuttotrieste.net

 

eco i argomenti tratadi a dighelo al Dindio

 

 

 

 

"El MercaDindio" è un copyright di TuttoTrieste.net di Massimo Barbo

Il disegno del MercaDindio è stato realizzato da Alessandro Bonin

Tutti i diritti riservati - All rights reserved