El Mercadindio de TuttoTrieste.net


rubrica de consigli e proposte, una risposta per ogni tua question, la soluzion de tuti i tui problemi, l’analisi completa dei fati e dei misfati, ogni gropo sul suo petine

 

El mondo dela comunicazione fazile - ato secondo

Ciao a tuti miei polastri e mie bele polastre, za un giro ve go parlà dei telefonini analizando le osservazioni de quei esperti che ne conta che semo in tel era dela “comunicazion fazile” e devo dir che me ga fato sai piazer i vostri complimenti, grazie, scriveme sempre al mio indirizo meil  mercadindio@tuttotrieste.net (e se volè veder quel che vo dito l'altra volta clichè qua). Altra roba che fa parte de stà cosideta “comunicazion fazile” xe proprio le i-meil, conossude anche come posta litronica, ossia stè letere che se pol mandase senza fracarle in tuna busta, meterghe el francobolo, imbucarle e sperar che le rivi a destin. Qua basta ‘ver un compjuter e una conession a internet e el zogo xe fato. De quando esisti le meil la zente scrivi tanto de più, sarà l’idea che la riva subito a quel che te ghe la spedissi pena fracado el boton per mandarla, sarà che xe ‘sai più comodo scriver sul compjuter che pena cior un toco de carta, zercar un lapis, scassarlo e fiatarghe sula ponta per po butarla via e zercar un’altra che scrivi, po’ meterla in busta e in ultima meterse el capoto e andar in apalto a cior el francobolo, fato stà che ogni giorno milioni e milioni de meil vien scrite e spedide senza alzar el daur dela carega. Chi ghe scrivi ai parenti lontani in America o in Australia, chi ghe scrivi a amici mai visti del vivo e conossudi in chat, chi ghe scrivi ala morosa poesie copiade sul web, chi ghe scrivi al colega de lavor che lavora difronte per dirghe “andemo a cior cafè che ogi no rivo tignir i oci verti”, insoma per una roba o per un’altra le meil xe el vero progresso dela comunicazion fazile. Ma anche fotografie, filmati, scherzi e barzelete se manda per meil, come anche contrati, comunicazioni ufiziali, proroghe e disdete passa per posta eletronica e se te ga una roba urgente de dirghe a quelchedun no xe gnente de più fazile che impizar el compjuter e mandarghe una meil, come anche per iutarlo disendoghe “ara che i te stà rubando l’auto” e sentirte con la cossienza a posto per el bel gesto de altruismo….. senza voler gnanche solo per un atimo pensar che forsi el destinatario de l’altra parte gabi el compjuter distudado.

Ciao polastri se bechemo la prossima, scriveme pur, el mio compjuter per voi xe sempre verto.

 

scrivighe al Dindio, lui un consiglio te lo darà

mercadindio@tuttotrieste.net

 

eco i argomenti tratadi a dighelo al Dindio

 

 

 

 

"El MercaDindio" è un copyright di TuttoTrieste.net di Massimo Barbo

Il disegno del MercaDindio è stato realizzato da Alessandro Bonin

Tutti i diritti riservati - All rights reserved