El Mercadindio de TuttoTrieste.net


rubrica de consigli e proposte, una risposta per ogni tua question, la soluzion de tuti i tui problemi, l’analisi completa dei fati e dei misfati, ogni gropo sul suo petine

 

Perché dover tignir serade le boteghe a la domenica?

Conteme desso voi ome che faremo ‘ndar in botega adesso che la domenica no se sa se le xe verte o serade? A dir el vero i botegheri volessi tignirle verte ma no i ghe lo lassa far e mi no rivo capir come mai in un paese libero che fa parte de una grandiosa comunità dove xe garantida la libera circolazion dele merci, dei schei e dela zente, se possi far una lege che no te lassa far quel che vol in tela tua botega! In fin dei conti se mi go un boteghin poderia anche gaver voia de tignirlo verto quando che apunto go voia, a che ora che voio e in che giorni che voio e se no ghe dago disturbo a nissun podessi anche tignirlo verto giorno e note. Ma pareria che no xe cussì visto che no so a favor de chi, i ga deciso che tute le boteghe no pol e no devi tignri verto quando che se vol ma i devi programarse giorni e ore e i altri giorni festivi “schloss”! A ‘ste osservazioni qualchedun ribati che anche a lori ghe fa comodo serar qualche giorno e mi son dacordo e quel che digo xe che tignir verto la domenica doveria esser una facoltà no un obligo e cussì de tignir verto quando che un vol e de serar quando che un xe stanco, inveze con sta lege se obliga a tignir serado. Qualchedun altro ribati che anche i dipendenti ga dirito de riposarse a la domenica e che i paroni li sfruta. Se xe cussì un pochi de controli che ghe daghi una strenta a chi se comporta de schiavista saria l’ideale per far si che tuti rispeti i diriti dei lavoradori con le pause e i orari de lavor che ghe speta e, perché no, anche la paga che ghe competi. Ma xe anche chi sostien che no xe bel che le boteghe lavori la domenica perché la domenica xe un giorno de riposo per tuti. Dacordo! Alora anche i soferi dela Trieste Trasporti ga dirito de star a casa la domenica e cussì anche i dotori, le infermiere, i tassametri, i tubi, i pulioti, i giornalai e tute le osterie. Ma forsi questo xe un argomento tropo grosso e importante per far un dibatito e l’unica sicureza che mi ve posso dar xe che esisti una botega che no casca soto ‘sta lege: xe el mercatino del MercaDindio che xe sempre verto, sete giorni su sete de giorno, de sera e de note e podé far l’afar dela vostra vita solo vardando tra tute le oferte che’l ve proponi. Come go sempre dito fin dal primo numero de questa rubrica: el MercaDindio, un nome, una garanzia!

Ciao polastri ala prossima!

.

 

scrivighe al Dindio, lui un consiglio te lo darà

mercadindio@tuttotrieste.net

 

eco i argomenti tratadi a dighelo al Dindio

 

 

 

 

"El MercaDindio" è un copyright di TuttoTrieste.net di Massimo Barbo

Il disegno del MercaDindio è stato realizzato da Alessandro Bonin

Tutti i diritti riservati - All rights reserved