| Home | Pagina precedente |



 

 


 





ELISA BONAPARTE BACIOCCHI




Maria Anna Bonaparte, meglio nota nella storia come Elisa Bonaparte Baciocchi, nata ad Ajaccio il 3 gennaio del 1777, Principessa di Lucca e Piombino, Contessa di Campignano, Duchessa di Massa, Principessa di Carrara, Granduchessa di Toscana, era la sorella minore dell'Imperatore Napoleone Bonaparte.

Il fratello imperatore affid˛ a lei ed al marito Felice Baciocchi, il governo dei ducati toscani ma alla caduta nel 1814 fu costretta a fuggire a Bologna dopo vani tentativi di accordarsi con gli inglesi. Fu fatta prigioniera dagli austriaci che la detennero a Brno nella fortezza dello Spielberg da dove poi, scontata la pena, si ritir˛ con il marito a Trieste in una villa nella zona di Campo Marzio dove morý di tumore il 7 agosto del 1820.

Oggi una laterale a fondo cieco di via Lazzaretto Vecchio porta il suo nome.

Il fratello minore, Girolamo Bonaparte, si rifugi˛ anch'egli a Trieste dove visse fino al 1823 nella Villa Cassis, oggi Villa Necker. (*)



Massimo Barbo - TuttoTrieste.net

 










(*) Pur compiendo ogni ragionevole sforzo per assicurare che i materiali ed i contenuti pubblicati nel presente sito siano attentamente vagliati ed elaborati con cura, errori, inesattezze ed omissioni sono tuttavia possibili. Si declina pertanto qualsiasi responsabilitÓ per errori, inesattezze ed omissioni eventualmente presenti nel sito. Nessuna responsabilitÓ viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto esposto su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiali da questo sito. Leggi il disclaimer completo.



 






| Home | Pagina precedente |