- storie de comessi e comesse -




 

 

CHE STALA PER UNA SCHEDA TELEFONICA


de Pino Peschechera

 

 

Viagio Melbourne-Trieste: tra volo, imbarchi, sbarchi, cambi, rioplani e coriere, totale 30 ore de filato.

Copado!

Ma prima de andar in busta vado a ciorme una scheda telefonica de doprar quei mesi che star˛ in tela pi¨ bela zitÓ del mondo.

"La me dia un documento e el codice fiscale"

Ghe dago el passaporto australian e ghe digo che el codice fiscale no so cossa che sia.

"Senza codice fiscale NO SE POL far gnente, la vadi a Roian e la se lo fazi, dopo la torni qua"

Vado quindi in Agenzia delle Entrate come che el mato me ga spiegÓ e dopo una bona oreta de fila xe el mio turno. Ghe digo a la impiegata che volessi farme el codice fiscale e ghe dago el passaporto australian.

"Ma cossa ghe ocori el codice fiscale, la ga de far qualche business in Italia" la me domanda con aria saccente metendo dentro quel termine "business" come se no capiria l'italian.

Ghe digo "go de ciorme una scheda telefonica per el celulare"

"Eh no, no se pol"

"Ma come no se pol, ga i fioi el telefonin e mi che go 80 ani no posso gaverlo"

"Se no la ga una valida documentazion de suporto mi no posso rilasciarghe el codice fiscale"

Che vita ara per un telefonin vol dir che far˛ segnali de fumo!

Son tropo stanco per bazilar con la burocrazia e decido de andar a spavar e de pensarghe un'altra volta.

Come go fato?

Un mio amico triestin me ga regalado una sua scheda che no'l doprava sperando solo de no esser considerado un vero malvivente solo per gaver doprado una scheda telefonica senza esser in possesso del codice fiscale.

 












- storie de comessi e comesse -