| I SERVIZI |




 

 



Andar a... Condoto




 

 

Se una volta gavemo decantado le qualità faunistiche, naturalistiche, paradisiastiche e terapeutiche de quela splendida isoleta caraibica conossuda come l’Isola de la Mona, una menzion de riguardo dovemo farla per una localtià sudamericana che volemo segnalar per evitar spiacevoli inconvenienti ai turisiti inesperti. Atenzion perchè in una qualsiasi agenzia turistica i podessi proporve un viagio in Colombia e co se va in Colombia xe de obligo per ogni triestin andar a Condoto. Davanti a una proposta del genere no stè ofenderve perchè  no i ve manda IN condoto ma A Condoto, stupendo paeseto del sud dela Colombia. Se pensando ala Colombia subito ve vien in amente le specialità del posto come sesso, droga e rock’n’roll, Condoto ve stupirà perchè xe conossuda come la capitale de l’oro e del platino. Pensè che esperienza andar a Condoto e poderse sentar su condoti de platino o meio ancora de oro, altro che de zeramica scorzada come i condoti de zitàvecia! Studiosi importanti ga scoperto che nel lontan 1870 un zerto Hernandez Sbregamudandas, conquistador spagnolo ma de mama triestina nata in Rena Vecia, xe rivà in zima a la colina in zerca de l’oro, ma trovandoghe solo un picio paeseto de quatro case in crose abitade da pastori, subito ghe iera cascà l’ocio sul teren che iera tuto coverto de ludame che nissun gaveva voia de tirar su. Xe cussì che Sbregamudandas ga pronuncià in misto spagnolo e triestin la famosa fraxe “esto pays xe un vero condoto!”. Cussì pareria che sia nato el nome del paese de zercadori de oro che xe sorto su quela colina de ludame. Altri studiosi inveze sostien che, essendo noto che el Sbregamudandas iera afeto de una rara malatia che se ciamava “malatia dela pele curta”, cussì che ogni volta che el serava i oci ghe se slargava le culate con conseguente emission de sonore flautenze, in tuto el paese iera disseminadi in ogni canton dei condoti publci per far fronte ale impelenti esigenze del povero Hernandez. Ogi el paese de Condoto xe una tapa obligatoria per ogni triestin che vol passar le ferie in Colombia e el vantagio xe che qualunque roba che dovessi andar storta, nissun poderà mai  lamentarse che xe stada un cesso de gita visto che Condoto xe un nome e una garanzia. El moto uficial dela zità, scrito su una lastra de oro a forma oviamente de condoto impicada sul muro del municipio de Condoto, xe

sarà grandi i principi, sarà grandi i re,

ma quando i se senta qua, i xe tuti come me!

A Condoto no se poderà mai risolver i problemi de intoleranza ma solo de incontinenza, no se poderà ris’ciar un’evasion ma solo una evacuazion, insoma tuto se poderà dir de Condoto visitando el paese meno che sia un bucal de vilagio.




 

Massimo Barbo

TuttoTrieste.net

(articolo pubblicato su Il Meridiano del 19 febbraio 2009)



 

 

 



 

vedi anche


- cesso stropà-


e


- ...stuco e pitura... -

 




 



| I SERVIZI |