PAGANI



 

 

La Pagani Composite Research fu fondata nel 1988 a San Cesario sul Panaro in provincia di Modena, una località tra Maranello e Sant'Agata Bolognese, dall'italo argentino Horacio Pagani. L'azienda collaborò fin da subito con il reparto progettazione della Lamborghini per poi dedicarsi alla fornitura per grossi produttori automobilistici come, tra le altre, la Ferrari e la Dallara. Nel 1992 l'azienda diventò Pagani Automobili e realizzò il primo prototipo di F1 mentre nel 1998 vide la luce la prima sportiva stradale della casa che fu battezzata con il nome di un forte vento argentino: Zonda. La Zonda, una biposto con motore posteriore, fu prodotta fino al 2010 in 137 esemplari suddivisi in dieci allestimenti. Nel 2011 comparve la Huayra dal nome del dio del vento secondo la mitologia sudamericana, mentre nel 2013 è stata presentata la Revolution.

Le vetture Pagani si collocano al vertice delle vetture sportive di lusso, per velocità, prestazioni, confort, accessori, sicurezza e prezzo. (*)


Massimo - TuttoTrieste.net

 



 


Pagani Zonda

Foto Massimo - Fiera di Padova, Italia


 


 

 

 

 

 


Pagani Zonda F

Foto Massimo - Motor Show, Bologna, Italia



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pagani Zonda S

Foto Massimo - Sistiana (Trieste), Italia



 


clicca qui per il Raduno Pagani 2010 a Trieste

 

 

 

(*) Pur compiendo ogni ragionevole sforzo per assicurare che i materiali ed i contenuti pubblicati nel presente sito siano attentamente vagliati ed elaborati con cura, errori, inesattezze ed omissioni sono tuttavia possibili. Si declina pertanto qualsiasi responsabilità per errori, inesattezze ed omissioni eventualmente presenti nel sito. Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto esposto su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiali da questo sito. Leggi il disclaimer completo.