| Home Istria |



 



Paugnano (Pomjan)


(foto e servizio di Massimo Barbo)


 

Cenni storici e notizie:

Paugnano, un antico paese sito sulle colline che circondano Capodistria, era attraversato dall'antica strada consolare che da Trieste portava a Pola. L'antico nome latino era Pomilianum mentre i veneti lo chiamarono Pomian probabilmente per la zona ricca di meli, "pomi" in istroveneto. Tutta la zona circostante Ŕ sempre stata interessata da scavi archeologici e vi furono trovati moltissimi resti del periodo romano e preromano. Oggi Paugnano (Pomjan in lingua slovena), un tranquillo paese in provincia di Capodistria, Ŕ prevalentemente circondato da coltivazioni della vite. Suggestivo il campanile del paese a fianco della chiesa di S.Giorgio, alto 26 metri interamente in masegno, fu costruito nel 1866 dai "carnielli", come ricordato dalla lapide sovrastante la porta di accesso, ossia da gente veneta proveniente dalla Carnia. Sopra la lapide un'incisione in pietra di San Giorgio che uccide il drago. (*)

 

Massimo Barbo - TuttoTrieste.net 


 


 


 

Bibliografia:

- Dario Alberi, "Istria, storia, arte, cultura", Lint Editoriale Trieste

- Luciano Lago (dis. Aldo Bressanutti), "Terra d'Istria", Lint Editoriale Trieste

- AA.VV. ", "Istria, Cherso, Lussino, guida storico artistica", Bruno Facchin Editore - Trieste

 

 



(*) Pur compiendo ogni ragionevole sforzo per assicurare che i materiali ed i contenuti pubblicati nel presente sito siano attentamente vagliati ed elaborati con cura, errori, inesattezze ed omissioni sono tuttavia possibili. Si declina pertanto qualsiasi responsabilitÓ per errori, inesattezze ed omissioni eventualmente presenti nel sito. Nessuna responsabilitÓ viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto esposto su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiali da questo sito. Leggi il disclaimer completo.



 

 


 

| Home Istria |