| Home Istria | Foto Trieste e dintorni |



 



Plavia di Monte d'Oro (Plavje)


(foto e servizio di Massimo Barbo)


 

Cenni storici:

Anticamente denominata Plaula su tutti i registri, atti e documenti fino al 1700, assunse il nome Plavia (in sloveno Plavje) probabilmente da Piave o dalla via Flavia; attraversando oggi la zona di Noghere Ŕ questo il primo abitato in territorio sloveno che si incontra percorrendo il tracciato dell'antica via romana. Era un antico villaggio contadino facente parte, assieme all'abitato di Belpoggio (Beloglav) e Vignano (Vinjan) dalle quali oggi Ŕ separata dal confine italo-sloveno, del territorio di Muggia fino al 1954 quando fu annessa alla Jugoslavia a seguito dell'arretramento della Linea Morgan che, per il trattato di Londra, segnava il nuovo e definitivo confine italiano.

Oggi Ŕ un tranquillo paesino nel verde del Carso e passeggiando lungo i sentieri che da qui si diramano nelle campagne si pu˛ raggiungere Ospo ed Antignano.(*)

 

Massimo Barbo - TuttoTrieste.net


  

Chiesa di San Rocco e Campanile (1885):

 

Alcuni scorci del paese:



Bibliografia:

Dario Alberi, "Istria, storia, arte, cultura", Lint Editoriale Trieste




(*) Pur compiendo ogni ragionevole sforzo per assicurare che i materiali ed i contenuti pubblicati nel presente sito siano attentamente vagliati ed elaborati con cura, errori, inesattezze ed omissioni sono tuttavia possibili. Si declina pertanto qualsiasi responsabilitÓ per errori, inesattezze ed omissioni eventualmente presenti nel sito. Nessuna responsabilitÓ viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto esposto su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiali da questo sito. Leggi il disclaimer completo.

 



 



| Home Istria | Foto Trieste e dintorni |