per la serie
ANDANDO TORZIO INTORNO TRIESTE
ecco qualche idea:

Gita a

MONRUPINO

La Rocca de Monrupino-Repentabor, svetta in mezo al carso triestin


Gita a

MUGGIA

el più a nord dei centri abitai de la costa istriana


Gita a

SAN DORLIGO

picio centro abitato del teritorio de Trieste che storicamente lo ga difeso da invasioni e distruzioni. La sua posizion domina la parte finale de la Val Rosandra


E ANCORA:


LA SMONTA LA PROSSIMA?
UNA VITA IN CORRIERA

un viagio straordinario in tel mondo del trasporto urban de Trieste, carigo de anedoti divertenti e tantissima umanità, scrito da un che de una vita guida coriere per zità.


LE RUBRICHE STORICHE DEL NOSTRO SITO

El Castel de Miramar

Le leggende del Castel de Miramar

Tutte (o quasi tutte) le leggende che avvolgono lo stupendo Castello di Miramar, dal fantasma di Massimiliano alla maledizione scagliata da Carlotta: ecco tutte le vitime illustri.


Piazza Grande

La storia di Piazza dell’Unità d’Italia
e dei suoi palazzi

una magnifica piaza vizin el mar,
serada da tre lati,
aristocratica, spaziosa e regolar (Corrai)


Il Faro della Vittoria

la storia del nostro
FARO DELLA VITTORIA

Si erge sul colle di Gretta innalzandosi sopra quello che era il torrione principale del Forte Kressich (inglobato nel basamento del faro), un ampio ed importantissimo complesso militare…


El Tram de Opcina

La storia e le avventure del Tram de Opcina

E anche el tram de Opcina xe nato disgrazià
vignindo zò per Scorcola una casa’l ga ribaltà
Bona de Dio che jera giorno de lavor
che dentro no ghe jera che’l povero frenador

E come la bora che vien e che va
i disi che’l mondo se ga ribaltà
E come la bora che vien e che va
i disi che’l mondo se ga ribaltà


Carpinteri & Faraguna

i Maestri C&F

LINO CARPINTERI
&
MARIANO FARAGUNA

i maestri del dialeto triestin e istroveneto, fonte de ispirazion per tuti quei che tenta de scriver in dialeto e punto de riferimento della comicità giuliana, istriana e dalmata.


I commenti sono chiusi.